Mercati Usa – Previsto avvio positivo con il rimbalzo dei tecnologici e del retail

32

I futures su Dow Jones e S&P 500 scambiano in rialzo dello 0,3-0,4% mentre il derivato sul Nasdaq sale dello 0,8%, preannunciando una partenza positiva a Wall Street favorita dall’atteso rimbalzo dei tecnologici e del settore retail.

In una giornata priva di appuntamenti macro rilevanti, gli operatori guardano all’intervento del presidente della Fed di New York William Dudley, il primo di una lunga lista di esponenti del Fomc che parleranno questa settimana a pochi giorni dal rialzo dei tassi di interesse deciso lo scorso mercoledì.

I mercati monitorano anche l’inizio dei negoziati sulla Brexit quest’oggi a Bruxelles, con la sterlina che al momento scambia poco mossa sia nei confronti del dollaro (GBP/USD a 1,277) sia sull’euro (EUR/GBP a 0,876).

Sempre tra le valute, in lieve calo l’euro/dollaro a 1,118 con il biglietto verde che si apprezza anche nei confronti dello yen portando il cambio USD/JPY a 111,3.

Per quanto riguarda l’azionario, gli investitori guardano ancora ai potenziali effetti dell’acquisizione da 13,7 miliardi di WHOLE FOODS da parte di AMAZON, che ha catapultato il gigante dell’e-commerce nel settore del food retail mettendo sotto pressione lo scorso venerdì gli altri titoli del comparto, a partire da WAL-MART, COSTCO e KROGER.

GENERAL ELECTRIC, invece, sta guardando a possibilità di investimento in Medio Oriente ed Africa, dopo aver siglato un contratto da 575 milioni di dollari per la rete ferroviaria in Egitto, mentre BOEING ha firmato un contratto preliminare da 1,25 miliardi di dollari per la vendita di dieci velivoli.

Tra gli altri titoli, VALEANT PHARMACEUTICALS sale di circa il 3% nel pre-market dopo aver eletto nel proprio board l’hedge fund investor John Paulson.