Mondadori – Ebitda ed Ebit in calo nel 4Q 2017

Il Cda dela casa editrice di Segrate ha pubblicato i dati del quarto trimestre 2017, chiuso con ricavi consolidati pari a 343,6 milioni, in aumento del 4,9% rispetto ai 328,1 milioni del pari periodo 2016.

Una dinamica che ha beneficiato dell’andamento positivo per il segmento retail nell’area libri in crescita dell’8,2%, mentre le aree periodici hanno continuato a mostrare ricavi in contrazione in linea con gli andamenti dei mercati di riferimento, ma in maniera meno accentuata in Italia per effetto della crescita dei ricavi digitali delle properties (+10%).

Il margine operativo lordo adjusted è risultato in leggero calo (-4%) a 31,1 milioni rispetto ai 32,3 milioni del pari trimestre 2016.

L’Ebit adjusted si è espresso in 15,7 milioni, in diminuzione del 24,2% scontando principalmente la svalutazione della partecipazione nella società collegata editrice “Il Giornale” per 2,9 milioni,
Il periodo considerato si chiude poi con una perdita di 0,8 milioni contro un utile di 4,6 milioni nel quarto trimestre 2016, dopo la contabilizzazione di oneri finanziari netti per 3,8 milioni (5 milioni nel 4Q16) e oneri straordinari netti per 9,3 milioni, riferiti a ristrutturazioni e componenti straordinarie.
A fine dicembre 2017 il gruppo Mondadori presenta un indebitamento finanziario netto di 189,2 milioni, diminuito di 66,8 milioni rispetto all’ammontare a fine settembre 2017.