Utility (Aim) – Settore in calo (-1,2%), in coda Gruppo Green Power (-11,2%)

Il Ftse Aim Italia ha chiuso la seduta poco sopra la parità (+0,1%), in linea con il London Ftse Aim 100 (+0,2%) e il London Ftse Aim All Share (invariato). I volumi dell’ultima seduta, pari a 2.553.736 azioni scambiate, sono risultati inferiori rispetto alla media degli ultimi tre mesi.

In una giornata priva di particolari notizie di settore, l’indice Aim Servizi Pubblici ha ceduto l’1,2%.

Attenzione su Plt Energia (+1,8%), sostenuta da forti volumi (167.000 azioni trattate).

Vendite invece su Ecosuntek (-3%) il cui Cda ha comunicato di aver accettato la proposta pervenuta dalla correlata Ecosuntek Energy relativa l’acquisto di Scheggia Energia, controllata al 100% da Ecosuntek, e dei relativi crediti finanziari per pregressi finanziamenti effettuati a favore della stessa.

In rosso anche Fintel Energia Group (-8%) e Gruppo Green Power, che ha ceduto l’11,2% portando a 29,1% le perdite delle ultime cinque sessioni.