EI TOWERS – PADOVA CON LA RETE IOT DI NETTROTTER

Padova sarà la prima città italiana che potrà usufruire della nuova rete wireless di Nettrotter, basata sulla tecnologia Sigfox dedicata alla sensoristica e all’Internet delle cose. Tutto questo grazie alla partnership tra la controllata di Ei Towers e il comune veneto, che potrà disporre, attraverso il programma Padova Smart City, di una infrastruttura di rete ad elevate prestazioni accanto alla fibra ottica comunale e al WiFi. Nelle prossime settimane Nettrotter ultimerà anche la copertura di Milano e Roma, e continuerà per tutto il 2016 con l’obiettivo finale di servire l’intero territorio nazionale.

Ieri Nettrotter, controllata di Ei Towers al 95%, e Il Comune di Padova, hanno annunciato una partnership grazie alla quale la città veneta sarà la prima città italiana interamente coperta dalla nuova rete wireless di Nettrotter, basata sulla tecnologia Sigfox. La controllata di Ei Towers è l’unico licenziatario in Italia di questa rete wireless LPWAN (Low Power Wide Area Network) dedicata alla sensoristica e all’Internet delle cose.

Con a questa partnership, la città potrà disporre, attraverso il programma Padova Smart City, di cui fanno parte tutte le realtà cittadine, di una infrastruttura di rete ad elevate prestazioni accanto alla fibra ottica comunale e al WiFi. Le applicazioni della nuova rete wireless posso spaziare dal monitoraggio ambientale alla gestione dell’illuminazione pubblica, dal controllo dei parcheggi al monitoraggio di flussi di persone e mezzi, fino all’ottimizzazione dell’asporto rifiuti e al miglioramento della sicurezza degli edifici.

Nelle prossime settimane Nettrotter ultimerà anche la copertura di Milano e Roma, ed entro la fine del primo trimestre 2016 la rete sarà disponibile in altre 50 città italiane. Il piano di sviluppo della rete continuerà per tutto il 2016 con l’obiettivo finale di servire l’intero territorio nazionale.