Industria – El.En sovraperforma in scia al semestre record

Seduta negativa per le borse europee su cui continua a pesare la prospettiva di un rialzo dei tassi negli Stati Uniti nel breve termine, oltreché il ritracciamento del prezzo del petrolio. Il Ftse Mib chiude un’altra sessione in forte calo (-1,7%) scendendo a quota 16.547 punti.

Flessione più contenuta per il settore industriale (-0,6%) in linea all’andamento del comparto a livello europeo (-0,7%).

Giù Buzzi (-2,6%) anche in seguito al dowgrade da outperform a neutral di Mediobanca, che vede un secondo semestre meno brillante per il gruppo cementiero rispetto a quanto fatto nel primo semestre. Sul titolo sembra abbiano pesato inoltre le indiscrezioni secondo le quali i volumi di consumo di cemento in agosto abbiano subito un andamento inferiore al già non esaltante andamento in luglio.

Resistono Ima e Saes Getters, entrambe in rialzo dello 0,2%, quest’ultima in attesa della diffusione dei contri trimestrali.

Infine El.En (+2,1%) sovraperforma il comparto in scia agli ottimi risultati diffusi in giornata, che hanno portato il gruppo ad alzare la guidance 2016.

industria