Industria – El.En non si ferma

Chiusura all’insegna dell’incertezza per le Borse europee, nel giorno in cui il petrolio (Wti) ha riconquistato la soglia dei 50 dollari al barile, che non vedeva dallo scorso giugno.  A Milano il Ftse Mib chiude con un timido +0,1% a 16.491 punti.

Gli investitori continuano a interrogarsi sulle future mosse delle banche centrali del mondo e attendono il dato cruciale di domani, quello americano sul mercato del lavoro, per comprendere la linea della Federal Reserve.

In calo il settore industriale con il Ftse Italia Prodotti e Servizi Industriale che arretra dello 0,5% rispetto al -0,1% registrato dal corrispettivo indice europeo.

Tra i titoli del comparto in rialzo Buzzi che guadagna l’1,2 per cento. Realizzi invece su Biesse (-0,8%) ed Ima (-2,3%), quest’ultima dopo aver toccato il proprio massimo storico nella vigilia.

Non sembra essersi ancora esaurito invece il rally di El.En (+1,9%) che nelle ultime settimane ha aggiornato a ripetizione il proprio record giunto a quota 19,26 euro. Il titolo inoltre da inizio anno ha registrato uno scintillante +91,6 per cento.

industria