Usa – A febbraio non farm payrolls sopra attese (273 mila) e disoccupazione in calo al 3,5%

A febbraio negli Usa sono stati creati 273 mila nuovi posti di lavoro nel settore non agricolo (Non Farm Payrolls), mentre il tasso di disoccupazione, calcolato su diversa base statistica, si è attestato al 3,3 per cento. A renderlo noto è il Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti.

Il dato sui nuovi impieghi è stato superiore alle aspettative (175 mila unità) e in linea con la rilevazione di gennaio (rivista al rialzo da 225 mila unità inizialmente comunicate). Il tasso di disoccupazione è superiore alle attese e al dato del mese precedente, entrambi al 3,6 per cento.

Sempre a febbraio, la variazione mensile del salario medio orario è stata pari al +0,3%, in linea con il consensus e in accelerazione dal +0,2% di gennaio. Su base annua il salario medio orario è aumentato del 3%, come da attese, rallentando lievemente dal 3,1% di gennaio.