Giappone – PMI servizi e composito in calo a 44,2 punti e 45,8 punti a febbraio

Il dato finale di febbraio del PMI servizi della Jibun Bank giapponese si è attestato a 44,2 punti (42,7 punti preliminare) dopo i 47,6 punti di gennaio.

L’indice composito, che comprende anche l’attività manifatturiera, si è fissato a 45,8 punti, anche in questo caso oltre la lettura preliminare (44,6 punti) e al di sotto del dato di gennaio (49,9 punti).

Ricordiamo che un valore del PMI inferiore ai 50 punti indica un’economia in contrazione, mentre un valore superiore rappresenta una fase di espansione.