Auto (+2,7%) – Rimbalzo di Stellantis (+3,2%)

Chiusura positiva per le borse europee, in un contesto in cui gli operatori valutano le implicazioni di una stretta monetaria per contrastare l’elevata inflazione in attesa dell’esito della riunione della Federal Reserve questa sera.

Bene Milano, dove il Ftse Mib ha archiviato le contrattazioni con un +1,6% a 24.242 punti. Il Ftse Italia Automobili e Componentistica ha segnato un +2,7%, rispetto al +2,2% del corrispondente indice europeo.

Tra le big del comparto bene Stellantis (+3,2%) nonostante il nuovo calo delle immatricolazioni ad aprile in Italia, con gli operatori che sembrano essersi concentrati piuttosto sull’acquisizione di Share Now da parte di Free2move.

In rialzo anche Ferrari (+2,7%), in attesa oggi della presentazione dei risultati del primo trimestre 2022, e Iveco (+3%), mentre ha chiuso in ribasso Pirelli (-0,8%).