USA – Non farm payrolls luglio a 528mila unità (consensus 250mila unità), disoccupazione scende al 3,5%

A luglio negli Usa sono stati creati 528mila posti di lavoro nel settore non agricolo (Non Farm Payrolls) e il tasso di disoccupazione, calcolato su diversa base statistica, è sceso al 3,6%. A renderlo noto è il Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti, sulla base dei dati che coprono il periodo fino a metà del mese.

Il dato sugli impieghi ha messo in evidenza un valore superiore rispetto all’aumento di 250 mila unità previsto, dopo la creazione di 398 mila nuovi posti di lavoro a giungo (dato rivisto dalle 372mila unità inizialmente comunicate). Il tasso di disoccupazione è in lieve calo rispetto al dato del mese precedente (3,6%) e alle attese.