Global Markets Energy – Greggio in calo su preoccupazioni outlook domanda

Si riporta l’andamento odierno dei principali titoli internazionali del settore energetico:

Giornata negativa per i mercati azionari: in Europa, il Ftse Mib cede lo 0,9%, il Dax lo 0,1% e il Ftse 100 lo 0,2%. A Wall Street, il Nasdaq perde l’1,2%, lo S&P 500 l’1,1% e il Dow Jones lo 0,8%.

In calo le quotazioni del greggio, complice la risalita del dollaro e con l’attenuarsi delle tensioni geopolitiche che hanno riportato l’attenzione degli operatori sulle preoccupazioni per l’outlook della domanda.

La Polonia e la Nato hanno detto ieri che il missile che si è schiantato nel sud-est della Polonia, paese membro della Nato, è probabilmente un missile finito fuori rotta, lanciato dalla difesa aerea dell’Ucraina e non un attacco russo, attenuando i timori che la guerra tra Russia e Ucraina si estenda oltre il confine.

Dal lato della domanda, la Cina è alle prese con un nuovo aumento dei contagi Covid, mentre JP Morgan prevede che gli Stati Uniti entreranno in una lieve recessione il prossimo anno a causa dei rialzi dei tassi di interesse da parte della Fed.