Servizi Finanziari Aim (-0,2%) – Ancora in evidenza 4Aim Sicaf (+9,3%)

Ieri il Ftse Aim Italia ha chiuso invariato, al di sopra del London Ftse Aim 100 (-0,6%) e del London Ftse Aim All Share (-0,4%).

Il volume medio dei titoli scambiati si è attestato a 5,9 milioni di pezzi, al di sotto di quello mediamente tradato a livello mensile.

Il Ftse Aim Servizi Finanziari ha terminato a -0,2%.

Ancora in luce 4Aim Sicaf (+9,3%), anche se con volumi molto bassi.

Bene First Capital (+2,6%), mentre frena Cdr (-1,8%). I cda di entrambe le società approveranno i conti nei prossimi giorni.

Sottotono Life Care Capital (-0,5%), il cui cda ha approvato i conti ieri.

Spactiv resta sospesa dalle contrattazioni dopo che ha annunciato la business combination con Elisabetta Franchi.