Askoll Eva (Aim) – Sbarca sul mercato israeliano con accordo biennale da 0,6 mln

La società ha siglato un accordo strategico con H.M. Israel, azienda specializzata nell’importazione e commercializzazione di veicoli a due ruote dei marchi più importanti al mondo, per la commercializzazione in esclusiva dei propri scooter elettrici in Israele.

L’accordo prevede un piano di acquisto biennale di circa 250 scooter per il canale professionale, di cui una ventina già in consegna entro la fine di quest’anno, per un valore complessivo previsto di circa 0,6 milioni.

L’intesa prevede inoltre da parte del partner israeliano piani di investimento per la promozione del brand Askoll Eva e dei suoi scooter con attività di marketing e la partecipazione a fiere di settore.

L’amministratore delegato Gian Franco Nanni ha affermato: “a poche settimane dalla presentazione del nostro Piano Industriale, che prevede una strategia di diversificazione geografica, Askoll EVA è stata in grado di portare a termine un accordo per entrare per la prima volta in un paese extraeuropeo”.

“Il mercato israeliano – continua l’AD – rappresenta per Askoll EVA un’opportunità interessante visto il crescente interesse riguardo alla mobilità elettrica nel Paese come testimonia il successo dell’ultima edizione di Ecomotion 2019, uno dei più importanti eventi nel settore del “transportation & smart mobility” al mondo che si tiene ogni anno a Tel Aviv”.