NVP (Aim) – Raccoglie 10 mln dal collocamento, domanda 2 volte l’offerta

Si è chiuso il collocamento finalizzato all’ammissione alle negoziazioni delle azioni di NVP sull’AIM Italia, con una raccolta di 10 milioni a fronte di una domanda pari a circa due volte il quantitativo offerto.

Il collocamento ha riguardato 2.640.000 azioni ordinarie di nuova emissione rivenienti dall’aumento di capitale riservato al mercato, a un prezzo di 3,8 euro per azione.

Il capitale della società post collocamento è composto da 7.640.000 azioni, di cui 7.140.000 azioni ordinarie e 500.000 price adjustment shares non quotate. Escludendo questi ultimi titoli, la capitalizzazione di NVP in base al prezzo di offerta è di circa 27 milioni di euro, mentre il flottante è pari a circa il 37%.

La società, attiva nel settore dei servizi di produzione video principalmente per network televisivi e per proprietari e gestori di diritti televisivi, nel 2018 NVP ha registrato un valore della produzione di 5,1 milioni (+20% rispetto al 2017) e un Ebitda di 1,8 milioni (+31%), con il relativo margine al 36%.

Nel primo semestre 2019 il valore della produzione è salito del 55% a 3,3 milioni, mentre l’Ebitda si è attestato a 1,1 milioni (+64% rispetto al primo semestre del 2018), con un Ebitda margin del 34 per cento.