Media Aim (+0,4%) – Attenzione su Casta Diva Group (+2,2%)

Il Ftse Aim Italia ha chiuso le contrattazioni sopra la parità (+0,5%), poco al di sopra del London Ftse Aim 100 (+0,4%) e del London Ftse Aim All Share (+0,3%). Il volume degli scambi è stato pari a 27.913.413 azioni, superiore alla media degli ultimi trenta giorni.

L’indice Aim Media ha invece guadagnato lo 0,4 per cento.

Casta Diva Group (+2,2%) ha comunicato che Blue Note, rinomato jazz club in Europa di proprietà del gruppo, ha sottoscritto un accordo con Don Lisander, storico ristorante milanese di ispirazione newyorkese, per la gestione unificata della centrale acquisti del food & beverage. L’accordo permetterà di raddoppiare gli acquisti di materie prime con un volume pari a circa 50.000 coperti, rispetto a quelli gestiti singolarmente da Blue Note e da Don Lisander, con risparmi fino al 10-15% e un impatto positivo sull’Ebitda consolidato di Casta Diva Group fino a 100 mila euro/anno.

Si è conclusa l’edizione milanese di ITForum, il maggiore evento in Italia rivolto al pubblico dei risparmiatori e dei consulenti finanziari organizzato da ITE in collaborazione con Blue Financial Communication (Bfc), Traderlink e Trading Library. La kermesse ha accolto 2.112 presenze. Sono stati organizzati 45 eventi, con 104 speaker, 35 espositori, 20 sponsor e 17 media partner.