Atlantia – In testa al Ftse Mib (+2,8%) dopo conferma target price JP Morgan

Seduta all’insegna del denaro per il titolo Atlantia che, intorno alle ore 10:20 scambia a 20,17 euro in rialzo del 2,8%, posizionandosi in vetta al principale indice milanese (+1,1%) e interrompendo così una serie di cinque sedute consecutive all’insegna della lettera.

Il rimbalzo odierno sembrerebbe aver beneficiato della conferma del target price da parte degli analisti di JP Morgan, che hanno ribadito il prezzo obiettivo di 25 euro e rivisto al tempo stesso al rialzo la raccomandazione da “neutral” a “overweight”.

Una valutazione che sembrerebbe avere avuto maggiore risonanza rispetto al taglio apportato ieri da Moody’s al rating di Atlantia da Baa3 a Ba1 e della controllata Autostrade per l’Italia (da Baa2 a Baa3).

Ricordiamo infine che da inizio anno il titolo guadagna il 10 per cento.