Friulchem (Aim) – Ottiene primo brevetto per FC-Balls

Friulchem annuncia di aver ottenuto lo scorso 1° novembre il primo brevetto per la tecnologia “FC-Balls”, valido in Francia e che potrà prossimamente essere esteso ad altri Paesi Europei ed Extra Europei (Usa, Canada e Giappone).

Nel dettaglio si tratta di una tecnologia innovativa basata su “microsfere” cariche elettricamente contenenti il principio attivo, il prodotto naturale o il mangime complementare da utilizzare attraverso uno spray direttamente sul pelo degli animali, o in acqua in caso dell’acquacoltura. La carica elettrica consente alle “microsfere” di aderire sulla superficie dotata di carica opposta, evitandone la dispersione nell’ambiente.

Il Ceo Disma Giovanni Mazzola ha così commentato: “Friulchem è da sempre impegnata a trovare soluzioni innovative nell’ambito veterinario. È grazie alla costante ricerca e a continui investimenti in R&D che la società è riuscita a sviluppare una tecnologia così innovativa che aiuterà gli operatori del settore veterinario – animali di grandi e piccole dimensioni – per la somministrazione di farmaci e integratori. L’ottenimento del brevetto è un percorso piuttosto lungo. Nello specifico per le ‘FCBalls’ è stato depositato a giugno 2016 e avrà la durata di vent’anni dall’ottenimento”.