SG Company (Aim) – Acquisizione del 49% di Cev Holding e del 20% di Brainwaves

L’assemblea straordinaria di SG Company ha approvato l’aumento del capitale sociale a pagamento, con esclusione del diritto di opzione, funzionale all’acquisto del residuo 49% del capitale sociale di CEV Holding.

L’aumento di capitale, riservato a Popbox quale veicolo partecipato dai soci fondatori di Cev Holding, oggi manager del gruppo SG, è funzionale a dar corso agli impegni presi con la stipula dell’accordo iniziale tra SG Company e CEV Holding e continuare nella direzione della costituzione di una One Company.

Lo scorso 4 novembre le parti hanno sottoscritto un accorso relativo all’acquisto da parte di SG del residuo 49% del capitale di CEV Holding detenuto da PopBox, a fronte di un corrispettivo di 1,5 milioni, di cui 294.249,20 pagati in denaro contestualmente alla cessione e la restante parte di 1,2 milioni utilizzata da Popbox per compensare un aumento di capitale a pagamento di SG Company alla stessa riservato.

L’aumento viene pertanto eseguito per 25.605,95 euro al nominale e per il residuo valore a sovrapprezzo e vede l’emissione di 512.119 azioni SG da assegnare a Popbox, al prezzo di 2,298 euro ciascuna, con un effetto diluitivo della partecipazione degli attuali soci di SG al 95,77%, a fronte di una partecipazione di Popbox al capitale di SG post aumento di capitale SG pari al 4,23 per cento.

Popbox assume, rispetto alle azioni assegnatele in forza dell’aumento di capitale SG, un vincolo di lock-up per la durata di 12 mesi successivi alla data di assegnazione.

Inoltre, ieri è arrivato il closing dell’operazione straordinaria relativa all’acquisto da parte di SG Company del residuo 20% del capitale di Brainwaves. Anche questa operazione rientra nel progetto di SG Company di formare un’unica One Company.