Tecnologia Aim (+1%) – Digital Magics guida il comparto (+5,5%), acquisti su Prismi (+4,4%)

Ieri il Ftse Aim Italia ha chiuso gli scambi in rialzo dello 0,2%, registrando una performance superiore sia all’andamento del London Ftse Aim 100 (-0,3%) e del London Ftse Aim All Share (-0,1%). Il volume degli scambi ha interessato 33.052.304 azioni, dato rivelatosi al di sopra della media degli ultimi trenta giorni.

L’indice Aim Tecnologia ha guadagnato invece l’1 per cento. In testa al comparto Digital Magics (+5,5%), seguita da Prismi (+4,4%) e Intred (+2,6%).

Seduta positiva anche per MailUp (+2,2%) e Antares Vision (+2,2%).

Cyberoo (+0,3%) ha reso noto che SDG Innovative Technologies, interamente controllata da Sedoc Digital Group, è salita dal 37,95% al 51% di Cyberoo, mentre Sedoc è scesa dal 32,08% al 19,03 per cento. La ricomposizione della compagine azionaria di Cyberoo segue il conferimento a favore di SDG, da parte di Sedoc Digital Group, di 1.239.750 azioni Cyberoo, a liberazione di un aumento di capitale sociale in natura di SDG. Operazione attuata al fine di concentrare la maggioranza di Cyberoo su SDG, nonché di rendere SDG stessa più idonea per eventuali nuovi potenziali investitori interessati a sostenere il progetto industriale di Cyberoo.