Prismi (Aim) – Emette prestito obbligazionario per massimi 5 milioni

Il Cda di Prismi ha deliberato l’emissione, anche in più tranche, di un prestito obbligazionario per un ammontare massimo di 5 milioni della durata di 24 mesi, denominato “PRISMI 4,5% 2020-2022”.

I proventi derivanti dall’emissione, sottolinea la società, saranno destinati al supporto del piano industriale e del piano di crescita per linee esterne.

Le obbligazioni saranno sottoscrivibili dal 17 fino al 26 gennaio e saranno emesse in data 29 gennaio.

Si segnala inoltre che nel corso degli eventuali Periodi di Offerta Aggiuntivi le obbligazioni saranno sottoscrivibili mediante versamento del corrispettivo in denaro e potranno essere altresì offerte in sottoscrizione attraverso lo scambio nel rapporto 1 a 1, ai possessori delle obbligazioni PRISMI 5% 2019-2021 e ai possessori delle obbligazioni PRISMI 3,5% 2019-2020.