Utility Aim (-0,5%) – Ancora vendite su Agatos (-2,5%)

Ieri l’indice Ftse Aim Italia ha chiuso poco sopra la parità (+0,1%), più debole rispetto al London Ftse Aim 100 (+0,5%) e al London Ftse Aim All Share (+0,4%).

Il volume dei titoli scambiati è stato pari 12.070.316 azioni, un ammontare inferiore rispetto alla media dell’ultimo mese.

L’indice Aim Servizi Pubblici ha chiuso in flessione dello 0,5 per cento.

In una seduta priva di segnali di acquisto per le società del comparto, in flessione Frendy Energy (-0,6%) e Innovatec (-0,9%).

I titoli che hanno registrato le performance peggiori sono stati Gruppo Green Power (-1,5%) e Agatos (-2,5%).

Quest’ultima ha accelerato al ribasso dopo le vendite della seduta precedente (-1,1%).