Relatech (Aim) – Avvia acquisto azioni proprie attraverso opa volontaria parziale e buyback

Relatech ha reso noto di aver avviato il programma di acquisto azioni proprie autorizzato dall’assemblea degli azionisti lo scorso 14 febbraio, fino a un massimo di 1.400.000 euro, da effettuarsi in parte attraverso un’offerta pubblica di acquisto volontaria e parziale e in parte mediante piano di buyback.

L’offerta pubblica di acquisto volontaria e parziale ha ad oggetto massime 300.300 azioni Relatech, corrispondenti al 3,22% del capitale sociale. L’offerente riconoscerà agli aderenti all’OPA un corrispettivo di 3,60 euro per azione, per un controvalore massimo dell’operazione di 1.081.080 euro.

Si segnala in merito che il corrispettivo incorpora un premio del 10,40% rispetto al prezzo ufficiale di Borsa del 13 febbraio 2020 (3,2609 euro), nonché un premio rispetto alla media ponderata dei prezzi ufficiali registrati nei rispettivi periodi di riferimento antecedenti alla data di annuncio.

Il periodo di adesione all’OPA dalla durata di 10 giorni di Borsa aperta si concluderà il prossimo 28 febbraio 2020.

Per quanto riguarda invece il piano di buyback, quest’ultimo presenta un ammontare massimo di 318.920 euro. Gli acquisti saranno effettuati entro il termine massimo di 18 mesi decorrenti dalla data della riunione assembleare del 14 febbraio 2020.