Utility Aim (+1,8%) – Svetta Enertronica Santerno (+20,3%) su commessa in Cile da $20 mln

Ieri l’indice Ftse Aim Italia ha riportato un +0,5%, ben al di sotto rispetto al London Ftse Aim 100 (+1,1%) e al London Ftse Aim All Share (+1%).

Il volume dei titoli scambiati è stato pari 15.098.252 azioni, un ammontare inferiore rispetto alla media dell’ultimo mese.

L’indice Aim Servizi Pubblici ha guadagnato l’1,8%, sostenuto dalla brillante performance di Enertronica Santerno (+20,3%) dopo avere, insieme alla controllata al 100% Enertronica Santerno Inc., sottoscritto due contratti per la produzione e consegna in Cile di inverter fotovoltaici per una potenza complessiva di circa 360 MW. Il controvalore complessivo della commessa si attesta a circa 20 milioni di dollari.

Acquisti anche su Agatos (+5,1%) e Frendy Energy (+2,6%) che rimbalzano dopo le vendite della seduta precedente, rispettivamente a -4,3 e -2,6 per cento.

Frazionale rialzo per Ecosuntek (+0,7%).