Fope (Aim) – CoMo acquista il 71,2% del capitale e lancerà opa totalitaria

Fope comunica che CoMo, società di investimento italiana facente capo a Claudio Costamagna e Andrea Morante, ha sottoscritto contratti per l’acquisto di una partecipazione complessiva pari al 71,2% del capitale.

Nel dettaglio CoMo ha sottoscritto un contratto con Ines ed Umberto Cazzola, eredi del fondatore Umberto Cazzola, titolari complessivamente del 59,16% del capitale, e un accordo per l’acquisto del 12,04% dagli eredi di Giulia Cazzola.

L’operazione, avente un valore di 35 milioni (9,25 euro per azione), dovrebbe perfezionarsi entro aprile 2020.

A seguito del perfezionamento dell’operazione, CoMo promuoverà un’offerta pubblica di acquisto totalitaria sulle residue azioni Fope, sempre al corrispettivo di 9,25 euro per azione.

La continuità ed il rilancio della Fope verranno garantiti, oltre che dalle competenze dei nuovi soci, dalla presenza di Diego Nardin, che i nuovi soci intendono confermare nel suo ruolo di amministratore delegato.