Neosperience (Aim) – Vetrya cede partecipazione a gruppo investitori istituzionali

Neosperience ha reso nota la vendita di 116.750 azioni da parte di Vetrya a un ristretto gruppo di investitori istituzionali.

Contestualmente all’acquisto di tali azioni, ciascuno degli investitori ha assunto un vincolo di lock-up per la durata residua dell’impegno assunto da Vetrya nel patto parasociale stipulato in data 6 febbraio 2019. Le azioni compravendute, corrispondenti all’1,61% del capitale sociale di Neosperience, resteranno pertanto soggetto a vincolo di lock-up fino al prossimo 31 agosto 2020.

Con la cessione delle azioni, il patto parasociale sottoscritto da Vetrya si è quindi sciolto e il consigliere non esecutivo Matteo Montanari (nominato da Vetrya) ha rassegnato le proprie dimissioni.

Si segnala che il consigliere Montanari detiene azioni Neosperience per una quota pari allo 0,0207% del capitale sociale.