WM Capital (Aim) – Valore della produzione a 1,2 mln nel 2019

Il cda di WM Capital ha approvato il progetto di bilancio dell’esercizio 2019.

Il valore della produzione si è fissato a 1,17 milioni, stabile rispetto all’anno precedente a seguito della focalizzazione su una maggior qualità del fatturato a beneficio del miglioramento dei parametri di liquidità ed esigibilità.

L’Ebitda è balzato a 0,4 milioni, aumentato del 289% rispetto al 2018 grazie alla diminuzione dei costi relativi ai servizi che precedentemente venivano terziarizzati.

L’Ebit è risultato positivo per 0,07 milioni, contro il deficit di -0,07 milioni del 2018.

L’utile netto è stato pari a 0,03 milioni, a fronte di un risultato sostanzialmente in pareggio dell’anno precedente.

L’indebitamento finanziario netto si esprime in 0,05 milioni, diminuito rispetto a 0,12 milioni di fine anno 2018.

Il cda ha deliberato di proporre all’assemblea degli azionisti di destinare l’utile di esercizio a nuovo.

Si segnala che la società ha dato avvio strutturato allo sviluppo commerciale di una nuova area specializzata nella ricerca nel settore dell’Health Tech a favore del benessere delle reti, proseguendo l’espansione dei servizi che ruotano attorno al Box della Salute.

Inoltre, attraverso il Box della Salute, dispositivo multidiagnostico in continua evoluzione grazie anche alle nuove tecnologie di intelligenza artificiale e digital innovation, la società condurrà il benessere all’interno dei sistemi a rete come valore aggiunto, coniugando così il proprio core business con le esigenze di salute dei singoli e delle aziende, inserendosi nel welfare aziendale in modo sostenibile e strategico.