Italia Independent (Aim) – Ok dei soci ad aumento di capitale per massimi 7,8 mln

L’assemblea degli azionisti di Italia Independent ha deliberato di attribuire al Cda una delega ad effettuare uno o più aumenti di capitale per massimi 7,8 milioni.

Operazione da effettuarsi mediante l’emissione di azioni ordinarie da offrire alternativamente, in tutto o in parte, in opzione agli azionisti aventi diritto, in sottoscrizione ad alcuni azionisti o a terzi, oppure attraverso una combinazione di tali alternative.

La delega attribuisce al CdA la facoltà di stabilire, di volta in volta, modalità, termini e
condizioni degli aumenti di capitale, compresi il numero delle azioni da emettere, il
prezzo di emissione, comprensivo di eventuale sovrapprezzo, e il godimento.

Inoltre i soci hanno confermato la nomina del consigliere Marco Cordeddu, già cooptato dal CdA lo scorso 18 ottobre, fino all’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2020.