Askoll Eva (Aim) – Accordo di investimento con Negma per emissione bond da 3 mln

Askoll EVA ha sottoscritto con Negma Group (Emirati Arabi Uniti) un contratto di investimento che prevede l’impegno, da parte della stessa Negma, a sottoscrivere in tre tranche, e su richiesta di Askoll, obbligazioni convertibili cum warrant emesse da Askoll per un controvalore massimo di 3 milioni (estendibile per ulteriori 2 milioni).

Il contratto, della validità di 24 mesi, prevede l’emissione di 300 obbligazioni zero coupon, del valore nominale di 10.000 euro ciascuna, da eseguire in tre tranche da 100 obbligazioni. In caso di estensione saranno emesse ulteriori 200 obbligazioni, in due tranche da 100 obbligazioni ciascuna. Le obbligazioni, emesse al 96% del valore nominale, avranno durata di un anno e successivamente dovranno essere convertite o rimborsate.

A ciascuna trance saranno abbinati dei warrant, ognuno dei quali darà il diritto a sottoscrivere 1 azione Askoll EVA di nuova emissione. Il prezzo di esercizio dei warrant è pari al 130% del VWAP medio delle azioni nei 15 giorni precedenti la richiesta di emissione. Il numero di warrant abbinati ad ogni emissione sarà pari al 30% del valore nominale della tranche, diviso per il prezzo di esercizio. L’esercizio potrà essere svolto per un periodo di 60 mesi dall’emissione dello strumento.

Askoll Eva si è inoltre impegnata a versare a Negma una commitment fee per complessivi 200 mila euro, 120 mila all’esborso delle prime tre tranche e ulteriori 80 mila euro in caso di rinnovo.

La società utilizzerà le nuove risorse per far fronte agli investimenti necessari per lo sviluppo del business, rafforzando inoltre la propria situazione patrimoniale e finanziaria.