Intred (Aim) – Forte incremento del traffico sulla rete (+35% media)

Intred ha reso noto che a partire dall’insorgere dell’emergenza derivante dal Covid-19 è stato rilevato un forte incremento di traffico dati sulla propria rete internet, pari a circa il 35% di media, con picchi fino al 50%.

Sono stati rilevati nel dettaglio incrementi di banda per i seguenti servizi: +30% per lo streaming video (netflix, amazon video, youtube, apple tv), +90% per il gaming online (microsoft, playstation network), +80% per i social network (facebook, instagram, twitter).

Si segnala inoltre una crescita del 40% della banda di upload per l’invio e il caricamento dei file, connessa all’adozione dello smart working.

Intred ha poi dichiarato che l’attivazione di nuovi abbonati non si è arrestata, con l’utenza residenziale sotto il marchio EIR in crescita con una richiesta di accelerazione dei tempi delle nuove attivazioni e/o degli upgrade verso la fibra ottica. L’utenza business ha sottoscritto diversi contratti per incrementare l’ampiezza di banda delle connessioni esistenti in fibra ottica, finalizzata a favorire accesso ai dati aziendali dall’esterno.

La società non esclude ulteriori aumenti di banda, nel breve e medio termine, e per supportare l’incremento di clienti, ha accelerato gli investimenti su fibra ottica ed apparati di ultima generazione in particolare WDM. Nei prossimi giorni è previsto un ampliamento fisico del 50% dei collegamenti verso il mix di Milano, con cui Intred è collegata da diversi anni, e l’interconnessione con altri operatori di rete.