Frendy Energy (Aim) – Ritorno all’utile nel 2019

Il Cda ha approvato i risultati consolidati dell’esercizio 2019 che si è chiuso con ricavi da vendita di energia elettrica si sono attestati a 2,1 milioni (2,2 milioni nel 2018).

A livello operativo l’Ebitda è stato di 942 mila euro (1,05 milioni nel 2018), mentre l’Ebit ha cambiato segno tornando in positivo per 201 mila euro (deficit di 5,8 milioni nel 2018).

L’utile netto complessivo è positivo per 82 mila euro, dopo la perdita di 4,4 milioni  dell’esercizio precedente.

L’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2019 è in miglioramento a 2,0 milioni da 2,4 milioni di fine dicembre 2018.

(segue approfondimento)