Marr – Pomeggio di forti acquisti (+8,4%), in testa allo Star

Pomeriggio all’insegna dei forti acquisti sulle azioni Marr che, intorno alle 15:50, guadagnano l’8,4% a 11,86 euro, posizionandosi in testa al Ftse Italia Star (+0,9%).

Ricordiamo che l’assemblea degli azionisti di Marr (-1,4%) ha tra l’altro recentemente approvato il bilancio 2019 e nominato il nuovo CdA.

La società ha anche reso noto che nei primi tre mesi dell’anno in corso le vendite totali del gruppo hanno risentito della diffusione del Covid-19 in Italia e si sono attestate a circa 260 milioni. Tuttavia da inizio anno al 23 febbraio 2020 le vendite presentavano un incremento del 4,1% rispetto a quelle relative al pari periodo dell’anno precedente.

In questa situazione di emergenza Marr ha potuto comunque far leva su una serie di iniziative, come la distribuzione di Food Pack, mantenendo nel contempo sempre alta l’attenzione sul fronte dei costi.

Sulla base delle raccomandazioni degli analisti raccolte da Bloomberg su 7 giudizi, 2 positivi e 5 sono neutrali con un target price medio a 12 mesi a 16,31 euro.