UCapital24 (Aim) – La ripianificazione della strategia condiziona i conti del 2019

Il Cda di UCapital24 ha approvato il progetto di bilancio d’esercizio 2019, chiuso con ricavi per 62mila euro (183mila euro nel 2018). Lo scostamento rispetto ai 96mila euro comunicati nel documento di ammissione è dovuto al rallentamento del lancio commerciale legato alla valutazione strategica di internalizzare la divisione R&D.

A livello di gestione operativa, si segnala un Ebitda negativo per 1,1 milioni che si confronta con un Ebitda obiettivo in deficit per 1,5 milioni. Si segnala in merito come lo slittamento degli investimenti in marketing abbia portato a una riduzione della perdita prevista rispetto al piano.

Il conto economico è stato chiuso infine con un risultato netto negativo per 1,8 milioni, contro una perdita di 2 milioni indicata nel piano, a seguito dello slittamento degli investimenti in marketing.

Dal lato patrimoniale, al 31 dicembre 2019 la posizione finanziaria netta di UCapital evidenziava cassa netta per circa 1 milione (PFN per 3mila euro al 31 dicembre 2018), grazie alla raccolta effettuata in sede di IPO.

(Segue approfondimento)