Health Italia (Aim) – Via libera del Cda al primo bilancio di sostenibilità

In occasione dell’approvazione del bilancio 2019, il Cda di Health Italia ha anche dato il via libera al primo bilancio di sostenibilità, realizzato in coerenza con la mission del gruppo da sempre fondata su una particolare attenzione alle tematiche ambientali, sociali e di governance, passo fondamentale volto ad una sempre maggiore trasparenza verso tutti gli stakeholder, veri driver di una crescita di valore sostenibile nel lungo periodo.

La scelta strategica di attivare tutti i sistemi e modelli aziendali compatibili con la qualità della vita è un percorso che il gruppo ha intrapreso in coerenza con il proprio innovativo modello di business, da sempre focalizzato su processi per la gestione del benessere di famiglie ed individui, in cui le tematiche di sostenibilità sono elementi strategici della visione aziendale.

In tale contesto il bilancio di sostenibilità è rappresentativo di pratiche ben radicate nella cultura aziendale e nella modalità di fare business, nonché di evidenza della forte sensibilità del gruppo nei confronti dell’approccio etico e sostenibile alle attività.

In linea ed in ottica di valorizzazione di questo percorso, il CdA ha anche deliberato di incaricare società specializzate nei rispettivi settori sia per valutare il Rating ESG del Gruppo sia per ottenere tutte le opportune certificazioni di qualità.

In tale contesto il Consiglio ha espresso la volontà di costituire un Comitato Etico e di Sostenibilità.