Gibus (Aim) – Il network supera i 400 punti vendita, +6,5% nel 1H20

Gibus, società attiva nel settore outdoor desing di alta gamma, ha comunicato che anche nel primo semestre 2020, nonostante l’emergenza Covid-19, il network GIBUS Atelier ha continuato a crescere, segnando un incremento dei punti vendita affiliati del 6,5% a 413, rispetto ai 388 al 30 Giugno 2019.

La crescita dei dealer affiliati si è concentrata principalmente nei mercati internazionali, dove si registra un +17,8% a 139 rispetto ai 118 dello scorso anno. In particolare ha contribuito la crescita dei GIBUS Atelier nel mercato francese che registra 15 nuove affiliazioni per un +37,5% rispetto al 2019. Positivo anche il dato del mercato italiano, con i punti vendita affiliati che passano da 270 a 274.

Alessio Bellin, Amministratore Delegato di Gibus, ha commentato: “Siamo estremamente soddisfatti dei risultati del nostro network GIBUS Atelier, che ha continuato a crescere in termini numerici nonostante il complicato periodo di lockdown che ha interessato tutta l’Europa”.