Intred (Aim) – Diventa emittente azioni diffuse tra il pubblico in misura rilevante

L’operatore di telecomunicazioni Intred rende noto che si sono verificate le condizioni necessarie affinché la Società possa qualificarsi come “emittente strumenti finanziari diffusi tra il pubblico in misura rilevante”.

In particolare, il numero complessivo degli azionisti diversi dai Soci di controllo (DM Holding), che detengono complessivamente almeno il 5% del capitale sociale di Intred è superiore a 500 e i limiti indicati dal Codice civile risultano superati.

Intred, preso atto del superamento dei requisiti prescritti, ha proceduto ad effettuare le comunicazioni richieste dal Regolamento Emittenti alla Consob.

In ragione di quanto sopra, la Società applicherà la disciplina concernente gli Emittenti Titoli Diffusi a partire dall’esercizio 2021, esercizio successivo a quello in cui si sono verificate le condizioni previste dal Regolamento.