ICF Group (Aim) – ICF conclude il processo di quotazione su Aim Italia

ICF Group comunica di aver concluso con successo il processo di quotazione su Aim Italia e di aver contestualmente ricevuto da Borsa Italiana l’autorizzazione all’ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie e dei warrant, derivanti dal processo di fusione per incorporazione di ICF Group in ICF.

Si ricorda che la fusione era subordinata all’ammissione su Aim Italia e che la società ne conferma gli effetti civilistici a partire dal 1° agosto 2020 e gli effetti contabili e fiscali dal 1° gennaio 2020.

Il 3 agosto prossimo, come da provvedimento di Borsa Italiana, i warrant e le azioni dell’incorporanda saranno revocati dalle negoziazioni e saranno negoziati i warrant e le azioni ICF emessi a servizio del rapporto di cambio della fusione.