Mailup (Aim) – 1H20, ricavi in progresso a 31,7 mln (+8,1%), Ebitda a 2,2 mln (+1,6%)

Il Cda di Mailup ha approvato la relazione semestrale al 30 giugno 2020, chiusa con un progresso dei ricavi a 31,7 milioni (+8,1%) nonostante il complesso contesto congiunturale di crisi economica e volatilità dei mercati connesso alla diffusione del Covid-19.

Il breakdown dei ricavi presenta la seguente ripartizione: Email 7,7 milioni (+21,1%), SMS 21,5 milioni (+3%), Predictive Marketing 1,4 milioni (+67,1%) Servizi Professionali 0,3 milioni (-3,4%).

A livello di gestione operativa, l’Ebitda consolidato si è attestato a 2,2 milioni (+1,6% a/a): una variazione principalmente influenzata dagli investimenti in struttura commerciale, Sales e Customer Success in particolare per le business unit BEE e Datatrics.

Infine, il conto economico è stato chiuso con un utile netto di 0,4 milioni (-1,4% a/a):

Dal lato patrimoniale, al 30 giugno 2020 la posizione finanziaria netta risulta positiva per 3,7 milioni, in miglioramento rispetto i 2,4 milioni del 31 dicembre 2019.