Cy4Gate (Aim) – Nel 1H20 forte sviluppo del giro d’affari a 5,2 mln (+165% a/a), Ebitda margin al 36%

Il Cda di Cy4Gate ha approvato la relazione finanziaria semestrale, chiusa con un valore della produzione di 5,2 milioni (2 mln 1H19). Il forte incremento (+165,4%) ha beneficiato dell’importante attività commerciale avviata nella seconda metà del 2019 che ha permesso di concretizzare e portare sul mercato domestico e internazionale una attrattiva value proposition.

Nel periodo in esame i ricavi, pari a 4 milioni, sono sostanzialmente raddoppiati su base annua. Osservando il breakdon dei ricavi, il mercato italiano ha contribuito per il 77% mentre il mercato internazionale per il restante 23%. L’analisi dei ricavi evidenzia inoltre come l’86% del giro d’affari sia riconducibile a prodotti e il 14% ai servizi.

In termini di gestione operativa, l’Ebitda cambia di segno e diventa positivo per 1,8 milioni (-0,8 mln 1H19), con una marginalità del 35,5%. L’Ebit ammonta invece a 1,3 milioni (-1 mln 1H19).

Il conto economico del semestre è stato chiuso infine con un utile netto di 1,4 milioni, a fronte di una perdita netta di circa 1 milione nell’1H19.

Dal lato patrimoniale, al 30 giugno 2020 la posizione finanziaria netta risulta positiva per 13,3 milioni (indebitamento finanziario netto di 0,8 mln al 31 dicembre 2019) grazie alla raccolta effettuata in sede di IPO per 15,8 milioni.

Infine, per quanto riguarda la prevedibile evoluzione della gestione, la società ha sottolineato come le prospettive di mercato nazionale e internazionale siano molto positive: nella seconda parte del 2020 e nel prossimo triennio Cy4Gate intende mettere a segno un consistente programma di acquisizione ordini che permette di guardare con fiducia al conseguimento degli obiettivi economico e finanziari nel breve-medio periodo.