UCapital24 (Aim) – Focus sugli investimenti in tecnologia nel primo semestre 2020

Il Cda di UCapital24 ha approvato i risultati del primo semestre 2020, durante il quale è stata avviata la seconda fase del piano di startup con un focus particolare sugli investimenti in tecnologia.

Nel periodo in esame la società ha finalizzato la propria Trading Suite, piattaforma fintech dedicata a broker e banche totalmente integrata all’interno del social network. E’ stata inoltre sviluppata l’app per IOS e Android, che sarà lanciata entro la fine del 2020, e sono stati attivati contratti con 16 broker internazionali. Si segnala infine la sottoscrizione di partnership con diversi player internazionali che consentiranno di raggiungere nuovi operatori finanziari istituzionali nel 2021.

Entrando nel dettaglio dei numeri del primo semestre 2020, i ricavi si sono attestati a 36.000 euro (56.000 nel 1H19) e l’Ebitda è risultato negativo per 649.000 euro (-422.000 euro nel 1H19).

Il conto economico si è chiuso con una perdita netta di 909.000 euro (-527.000 euro nel 1H19).

Dal lato patrimoniale, al 30 giugno 2020 la PFN risulta positiva per 480.000 euro (989.000 euro al 31 dicembre 2019).

Per quanto riguarda l’outlook, la società monitora costantemente l’evoluzione del mercato al fine di individuare potenziali opportunità di business ed estendere le aree di operatività, creando fonti aggiuntive di ricavi. Nel secondo semestre la società perseguirà le linee strategiche per lo sviluppo, dedicando particolare attenzione alla definizione delle tempistiche corrette per gli investimenti, al contenimento dei costi e l’efficientamento della cassa. Nel secondo semestre sarà creato un team di sales altamente qualificato che da Londra avvierà uno sviluppo commerciale sui più importanti operatori finanziari.