Agatos (Aim) – Perdita netta di 1,5 milioni (+54%) nel 1H 2020

Nel primo semestre 2020 il Gruppo Agatos ha registrato ricavi pari a 1,5 milioni, crollati del 55% rispetto a 3,3 milioni primo semestre 2019, a causa del blocco delle attività “core” dovuto all’emergenza sanitaria determinata dalla pandemia da Covid-19.

A livello di risultati operativi, l’Ebitda ha cambiato segno passando in negativo di 203mila euro in diminuzione rispetto a +27mila euro nel primo semestre 2019.

Appesantito il deficit a livello di Ebit, passato a -932mila euro da -729mila euro (+28%), dopo ammortamenti sostanzialmente in linea con il periodo di confronto.

Il conto economico chiude con una perdita netta di competenza del gruppo di 1,5 milioni, ampliatasi del 54% rispetto al deficit di 787mila euro nel primo semestre 2019.

L’indebitamento finanziario netto al 30 giugno 2020 cifra in 15,8 milioni, in aumento di  524mila euro rispetto al 31 dicembre 2019.