Ecosuntek (Aim) – Ok del Cda a delibera-quadro su vendita e acquisto energia con parti correlate

Il Cda ha esaminato e approvato la delibera-quadro che definisce le condizioni generali, i criteri e le regole di operazioni omogenee, trasfusi nell’Accordo Quadro di durata annuale, da stipularsi tra la controllata Eco Trade (65% Ecosuntek) e diverse società controllate, collegate o comunque in rapporto di correlazione con Ecosuntek,

Le condizioni generali, pattuite in via preventiva, dei futuri Contratti Applicativi riguardano la rivendita e vendita di energia, l’acquisto di energia elettrica e gas e l’acquisto di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici di proprietà delle controllate e collegate o in rapporto di correlazione. Operazioni i cui corrispettivi economici devono essere determinati a condizioni correnti di mercato.

Nel dettaglio, rientrano nell’accordo le operazioni di rivendita, da Ecosuntek a Eco Trade, dell’energia relativa ai contratti di vendita stipulati direttamente tra la controllante e tutte le società controllate o collegate o correlate. La controllante stima in 12 milioni il valore soglia complessivo di tali operazioni.

L’accordo regola inoltre la vendita di energia a Eco Trade da parte di Ecosuntek e delle controllate, collegate e le altre società in rapporto di correlazione. La controllante stima in 1 milione il valore complessivo di questo tipo di contratti.

Rientrano nell’accordo anche le operazioni di acquisto da Eco Trade dell’energia elettrica e gas necessari per le utenze intestate a Ecosuntek e le controllate, collegate e le altre società in rapporto di correlazione, per un controvalore complessivo massimo stimato in 150mila euro.

L’accordo regola anche l’acquisto, ai fini della rivendita ad Eco Trade, da parte di Ecosuntek dell’energia elettrica prodotta da tutti gli impianti fotovoltaici di proprietà delle controllate, collegate o società in rapporto di correlazione. La controllante stima in 1,2 milioni il valore complessivo di questo tipo di contratti.