Officina Stellare (Aim) – Banca Finnat alza il prezzo obiettivo a 10,45 euro (potenziale upside 51,4%)

Banca Finnat ha aggiornato le stime sul titolo Officina Stellare, confermando la raccomandazione “Buy” e alzando il target price a 10,45 euro dai precedenti 9,3 euro. Un importo che presenta un potenziale upside del 51,4% rispetto agli attuali corsi azionari.

Gli analisti della banca romana hanno ricordato come Officina Stellare intenda diventare un operatore leader all’interno della New Space Economy, cogliendo le numerose opportunità che il settore offrirà nei prossimi anni, spinto dalla crescente democratizzazione dello spazio.

Per quanto riguarda il 2020 e l’impatto della pandemia da Covid19, Banca Finnat stima un valore della produzione sostanzialmente stabile su base annua mentre l’Ebitda è atteso scendere a 2,3 milioni.

Le stime del successivo triennio (2021/2023) vedono un forte sviluppo del giro d’affari che raggiungerà 24 milioni nell’ultimo anno (cagr 31,9%). Le previsioni indicano inoltre un Ebitda di 9,6 milioni (cagr 34,8%), con una marginalità al 39,8%, e un utile netto di 6 milioni nel 2023 (cagr 43,4%). Nel medesimo orizzonte temporale la PFN salirà fino a 15,3 milioni (liquidità netta).