Osai Automation (Aim) – Per Midcap orizzonte pieno di opportunità, potenziale upside del titolo del 65%

Midcap ha fissato il target price della neo quotata Osai Automation a 2,70 euro e ha espresso un giudizio Buy sul titolo. Il prezzo obiettivo fissato riflette un potenziale upside di circa il 65% rispetto al prezzo di chiusura di ieri.

La società, che ha debuttato sul mercato Aim di Borsa Italiana lo scorso 3 novembre, opera su scala mondiale nel settore dell’automazione dei processi industriali offrendo soluzioni basate su sistemi standard o macchine speciali per assemblaggio e test di componenti altamente tecnologici.

Midcap sostiene che le attività di Osai negli ultimi mesi non siano state impattate in modo significativo dalla pandemia e dai conseguenti lockdown produttivi in quanto si tratta di un’azienda in grado di automatizzare i processi produttivi.

Al termine dei primi sei mesi dell’anno, i risultati hanno mostrato comunque una contrazione del fatturato pari a 21% rispetto al medesimo periodo 2019, mentre la marginalità dell’Ebitda è aumentata dal 6,7% al 10,8% (+410 punti base). Dal lato patrimoniale, la posizione finanziaria netta di Osai risulta stabile a 17,4 milioni, sostanzialmente in linea con quella registrata a fine 2019.

Secondo MidCap, ci sono ampie prospettive di crescita della società poiché il business si rivolge principalmente a nicchie di mercato in rapida crescita e con margini più elevati, come l’industria dell’Automotive con il focus sulle auto elettriche o il settore medico.