Askoll EVA (Aim) – Assegna a Negma 58.823 nuove azioni

A seguito della richiesta di conversione di 5 obbligazioni, per un controvalore di 50.000 euro, Askoll EVA ha emesso a favore di Neigma 58.823 nuove azioni ordinarie, che rappresentano complessivamente lo 0,35% del capitale sociale post-conversione.

Le nuove azioni derivano dal prestito obbligazionario convertibile cum warrant sottoscritto da Negma il 17 marzo 2020 e si riferiscono alla tranche emessa il 21 luglio scorso.

La società ricorda che, con riferimento alla seconda tranche del prestito, restano ancora 52 obbligazioni da convertire per un valore complessivo di 520.000 euro.