Askoll Eva (Aim) – Il flottante sale al 29,58% dopo conversione bond Negma

Askoll Eva comunica che al 24 novembre 2020 il flottante si attesta al 29,58%, rispetto al 27,91% del 28 ottobre 2020, a seguito degli aumenti di capitale relativi alle operazioni di conversione della tranche del prestito obbligazionario sottoscritto da Negma Group ed emessa lo scorso 21 luglio 2020.