DigiTouch (Aim) – Avvia piano di buy-back fino a massimi 700.000 euro

Il Cda di Digitouch, in esecuzione della delibera assembleare dello scorso 4 maggio, avvierà
un programma di acquisto di azioni proprie.

Gli acquisti potranno essere effettuati in una o più tranche fino ad un ammontare massimo di azioni proprie che, tenuto anche conto delle azioni proprie già possedute, non superi il limite del 20% del capitale sociale, per un controvalore massimo complessivo non superiore a 700.000 euro.

L’operazione consentirà di dotare la società di un’opportunità di investimento, tra cui in particolare lo sviluppo di piani di stock option, oltre a supportare operazioni di acquisizione nell’ambito della crescita del gruppo per linee esterne.

Gli acquisti potranno essere effettuati sino al 4 novembre 2021, ossia 18 mesi dalla data di efficacia dell’autorizzazione concessa.

Si segnala che ad oggi, 27 novembre 2020, la società detiene 96.900 azioni proprie pari allo 0,70% del capitale sociale.