Sciuker Frames (Aim) – Ancora nuovi ordini per Ecospace, due nuovi contratti per 2,5 mln

Sciuker Frames, tramite la controllata Ecospace, ha sottoscritto altri due contratti di appalto del valore complessivo lordo di 2,5 milioni per l’esecuzione dei lavori di riqualificazione energetica di due complessi residenziali.

Il backlog di Sciuker Ecospace raggiunge così i 23 milioni, superando il target di 20 milioni previsto per il 2020.

“Con questi due nuovi contratti d’appalto abbiamo superato in misura significativa le aspettative relative al 2020 in termini di acquisizione lavori – commenta Marco Cipriano Amministratore Delegato di Sciuker Frames – avendo già iniziato a costruire, con un mese di anticipo, il portafoglio di appalti del 2021”.

“È importante sottolineare che il backlog di 23 milioni raggiunto da Sciuker Ecospace verrà realizzato per circa 7 milioni nel 2020 e i restanti circa 16 milioni verranno realizzati nel corso del 2021. Ritengo si tratti di un risultato molto positivo considerando che tale quota rappresenta circa il 130% del fatturato realizzato da tutto il Gruppo Sciuker nel corso del 2019”.

“Siamo molto soddisfatti di queste settimane entusiasmanti e, stando a quello che dicono i dati sugli interventi di ecobonus 110% avviati, abbiamo maturato un vantaggio competitivo importante che ci permette di posizionarci tra i leader di mercato. Il sostegno di queste settimane da parte degli investitori ci riempie di orgoglio e voglia di fare ancora meglio, continuiamo al lavorare col massimo impegno affinché il mese di dicembre ci porti grandi soddisfazioni.”