DHH (Aim) – Lotto minimo negoziabile cambia da 150 a 1

DHH, che fornisce soluzioni di cloud computing nell’area Sud-Est dell’Europa, ha soddisfatto i requisiti previsti dalla normativa sul lotto minimo di azioni negoziabili in vigore dal 15 aprile 2019.

Pertanto, Borsa Italiana ha concesso a DHH l’autorizzazione alla negoziazione delle proprie azioni con lotto minimo pari a 1, a partire dal 18 gennaio 2021.

Verranno pertanto cancellati tutti gli ordini su azioni DHH non eseguiti entro la sessione del 15 gennaio 2021.