ICF (Aim) – Riduce a zero gli scarichi idrici industriali

ICF, nell’implementazione delle strategie di sostenibilità, ha ingegnerizzato il processo industriale con l’obiettivo di ridurre a zero gli scarichi idrici industriali, attraverso un ciclo di lavorazione “chiuso”,  che consente all’acqua utilizzata nei processi industriali di essere  utilizzata internamente.

L’acqua, considerata un bene prezioso ed essenziale, è un elemento di attenzione centrale per il gruppo ICF,  che ha messo a punto un sistema di rigenerazione e reintegrazione dell’acqua esausta dal ciclo produttivo affinché, dopo essere stata opportunatamente trattata autonomamente, possa rimanere in circolo.

Questa innovazione consente un doppio vantaggio: da un lato il rispetto dell’ambiente e dall’altro l’ottimizzazione del consumo idrico.

L’acqua non scartata e “rigenerata” è utilizzata in particolare nella produzione dei tessuti, adesivi base acqua, e nel lavaggio dei reattori industriali