Farmaè (Aim) – Via libera all’incorporazione di Sanort

Il CdA di Farmaè e i soci di Sanort hanno approvato l’incorporazione di quest’ultima in Farmaè stessa.

L’operazione è finalizzata a riorganizzare la struttura della catena partecipativa, consentendo una maggiore flessibilità dei processi interni e conseguentemente ottimizzare la gestione delle risorse e dei flussi economico-finanziari intercompany.

L’incorporazione, a fini civilistici, sarà efficace a decorrere dalla data che sarà indicata nell’atto di fusione, mentre ai fini contabili e fiscali, avrà efficacia dal 1° gennaio dell’anno in cui l’operazione produrrà i propri effetti civilistici.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Farmaè